FRANCESCO , VA ' E RIPARA LA MIA CASA !

Avevo il CUORE in SUBBUGLIO , non sapevo cosa fare della mia vita, qual era il progetto di Dio per me. Quelle settimane passeggiavo tanto e la mia META PREFERITA era la chiesetta diroccata di SAN DAMIANO , poco fuori delle mura
 di Assisi.
 
CHISSÀ da quando non si celebrava la Messa in quella chiesetta, quando ci andavo vedevo qualche CONTADINO che, dopo il lavoro, ENTRAVA e PREGAVA , qualche BAMBINO portava talvolta qualche fiori di campo.
 
I TEMPORALI avevano rovinato le mura e il tetto, che ormai era crollato del tutto, il pavimento non c'era più, c'erano pietre tutto intorno.
 QUEL GIORNO c'era TANTO SILENZIO , TANTA PACE e e TRANQUILLITÀ . 
Era una BELLISSIMA GIORNATA ta di sole che ormai volgeva al tramonto.
. .  SONO ENTRATO , come al solito nella chiesetta, mi sono AVVICINATO al GRANDE CROCIFISSO  e ho INIZIATO a PREGARE . Ho PENSATO al mio animo tanto TURBATO , alla RICCHEZZA che possedevo, MA ANCHE a quella CHIESETTA diroccata e alle PERSONE POVERE che incontravo ogni giorno per le vie di Assisi.
 
IMMERSO nei miei pensieri ho ALZATO gli occhi verso il CRISTO in CROCE e ho SENTITO una voce molto chiara nel mio cuore: 
"VA ' FRANCESCO , 
RIPARA LA MIA CASA ,
 CHE COME VEDI , VA IN ROVINA !".
 
Sono RIMASTO AMMUTOLITO e SENZA PAROLE , ma SENTIVO già la risposta NASCERE dentro di me: "SÌ , SIGNORE ... DIMMI
. . . . .  COSA DEVO FARE ".
 
Alla FINE della MIA VITA  ho CAPITO che Gesù voleva che io RIPARASSI la SUA CASA a, ma ANCHE che MI DONASSI ai poveri e a tutti gli uomini e COSTRUISSI così una Chiesa più vera e più bella, come la voleva lui!
 
Il SIGNORE DONI PACE A TUTTI NOI.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione informativa.